REGIONE: PUGLIA
TITOLO LABORATORIO: Pan: l’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile
OSS: 4; 13
PERIODO: Gennaio 2021 – Aprile 2021
NOMINATIVI SCUOLE PARTECIPANTI:  I.T.E.S. Polo commerciale “Pitagora” – Taranto Classi: 4^G e 5^L

NOMINATIVI PARTNERS:
– Facoltà di Scienze MM. FF. NN. dell’Università degli Studi di Bari “A.Moro” – sede di Taranto, Dipartimento matematica
– NeXt Nuova Economia X Tutti
– Alumni Mathematica
– Esperti: linguistica, assetto e trasformazione del territorio, wikipedia

Sviluppare un pensiero critico di impronta ecologista e un atteggiamento consapevole tra le nuove generazioni attraverso l’apprendimento di best practices da attuare rafforzando la consapevolezza del valore della salvaguardia ambientale a partire dalle proprie città di appartenenza.

Raccontare un lungo percorso di scoperta, analisi e comprensione della propria città attraverso una storia semplice che può essere la storia di ogni ragazzo. Nel nostro laboratorio abbiamo cercato di scoprire cosa non andasse e cosa potessimo migliorare nel nostro ambiente circostante. Il progetto Pan è stato sviluppato in tre fasi differenti.

  1. Analizzare la qualità della vita nella loro città attraverso un sondaggio basato su alcuni degli indicatori del Benessere Equo e Sostenibile sviluppati dall’ISTAT: Salute, Ambiente e Istruzione.
  2. Creare una sandbox dove tradurre – nel rispetto dei principi di Wikipedia la voce dell’ONU che hanno approfondito.
  3. Applicare nel laboratorio urbano virtuale svolto nella città di Taranto i principi del Rapporto UrBES sviluppato dall’ISTAT presentando i risultati delle proprie analisi e imparando a interpretare i dati e le informazioni acquisite, capendo come migliorare concretamente la qualità dello spazio pubblico urbano preso in esame.